Aria


Danza sulla spiaggia - Munch

Aria

Accarezzo
l’aria facile
che ti danza intorno
e si compiace
di fondersi
al buio
delle tue forme
irraggiungibili.
Ti respira
l’aria ingorda
mentre
teneri segreti
esalano
da un accenno di pizzo.
E tu mostri
le attese
le belle attese
della vita.
Luccica
l’aria luminosa
sul rossetto:
lo riporrai ancora
così
sulla voglia di piacere
a chi non sai
forse
soltanto al futuro.

Annunci

Pubblicato da

tieniinmanolaluce

Sono attualmente avvocato, mediatore civile e commerciale, formatore di mediatori e mediatore familiare socio Aimef. Per undici anni sono stato docente di letteratura italiana e storia antica al liceo classico. Sono accademico dell'Accademia Internazionale di Arte Moderna. Scrivo da sempre senza privilegiare un genere in particolare. Ho pubblicato diversi libri anche in materie tecniche. Tra quelli letterari ricordo da ultimo: Un giardino perfetto, Poesie 2012-2016, Carta e Penna Editore, novembre 2016. La condizione degli Ebrei dai Cesari ai Savoia, Carta e Penna Editore, aprile 2017 La confessione, Dramma in quattro atti, Carta e Penna Editore, aprile 2017 Ho iniziato questo blog nel febbraio del 2006 e mi ha dato grandi soddisfazioni. Spero continuino anche su questa piattaforma. Tutto ciò dipende fondamentalmente dalla interazione con tutti voi, cari lettori.

2 pensieri su “Aria”

  1. questa è prosa più che poesia…ne ha fatto di strada Carlo!!! Dal punto di vista sia tecnico che di contenuto c’è una splendida genesi a leggervi ed appare chiaro come si sia davvero tutti in cammino, da una parte voi e la vostra perizia che diventa di giorno in giorno sempre più affinata e dall’altra noi commentatori … c’è una bella differenza di soessore tra i primi commenti e gli ultimi…non trovate??

    Mi piace

  2. Dammi un suggerimento: Come posso fare a farti capire che adoro le tue poesie, che sono una più bella dell’altra, che per me – che amo la poesia in maniera esagerata – è sempre un piacere leggerle…insomma che posso fare per non cadere nella ripetizione? Concertoperme.P.S. Caspita quante cose hai scritto in così poco tempo!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.