Aria


Danza sulla spiaggia - Munch

Aria

Accarezzo
l’aria facile
che ti danza intorno
e si compiace
di fondersi
al buio
delle tue forme
irraggiungibili.
Ti respira
l’aria ingorda
mentre
teneri segreti
esalano
da un accenno di pizzo.
E tu mostri
le attese
le belle attese
della vita.
Luccica
l’aria luminosa
sul rossetto:
lo riporrai ancora
così
sulla voglia di piacere
a chi non sai
forse
soltanto al futuro.

Annunci

2 risposte a "Aria"

  1. questa è prosa più che poesia…ne ha fatto di strada Carlo!!! Dal punto di vista sia tecnico che di contenuto c’è una splendida genesi a leggervi ed appare chiaro come si sia davvero tutti in cammino, da una parte voi e la vostra perizia che diventa di giorno in giorno sempre più affinata e dall’altra noi commentatori … c’è una bella differenza di soessore tra i primi commenti e gli ultimi…non trovate??

    Mi piace

  2. Dammi un suggerimento: Come posso fare a farti capire che adoro le tue poesie, che sono una più bella dell’altra, che per me – che amo la poesia in maniera esagerata – è sempre un piacere leggerle…insomma che posso fare per non cadere nella ripetizione? Concertoperme.P.S. Caspita quante cose hai scritto in così poco tempo!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.