Come un ladro

senza occhi

Come un ladro
stringo
i tuoi occhi
imbevuti di silenzio
dentro ai miei
e l’eros oscilla
tra bellezza
e verità.

Annunci

Sei mano

rami nel tramonto

La carissima poetessa ringrazia con questi bellissimi versi tutti i gentilissimi commentatori dei miei post che hanno dato accoglienza alle sue parole. 

Sei mano
che raccoglie
fremiti di carne
lampo che travolge
i sensi
quando ti proietti
e danzi
sulle pareti
del mio corpo
d’ambra

Almeno per me sono versi bellissimi e voi che ne pensate?