Come un rivolo


cascatella torrente Lerone

Come un rivolo

d’acqua gelata
scivoli
sulle mie mani
in silenzio
e rattrappisco.
S’addormenti pure
anche il mio corpo
mentre l’anima
cianotica
sparisce nel buio.
Mi conservo
l’eternità
di un tuo bacio.

Annunci

3 risposte a "Come un rivolo"

  1. Questa poesia cela un velo di tristezza.. ri rivolo d’acqua gelata che scivola in silenzio.. l’immagine dell’anima cianotica da l’idea della paura mentre sparisce nel buio.. e come se ti stessi aggrappando ad un ricordo doloroso.. un grande abbraccio.
    Anna

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.