Quando Babbo Natale incontrò Gesù

 

ornament

Caro Babbo Natale,

Ti scrivo, ma ti avverto subito che non voglio doni per me.

Vorrei che portassi una coperta a Gesù Bambino perché tutte le volte che preparo il presepio mi pare che abbia molto freddo.

Ti ringrazio e ti mando un bacio grande.

Un povero mediatore

Babbo Natale

Vedi Gesù, quest’anno ho scelto questa lettera perché anche tu sei un mediatore,

o almeno così mi sembri, sarà la tua posizione nella mangiatoria…

Mi pareva una bella cosa che proprio un mediatore ti volesse regalare una coperta

Gesù Bambino

Anche a me pare una bellissima idea, ma io non posso accettare.

Babbo Natale

Mi dici così tutti gli anni… questa volta non potresti fare uno strappo alla regola?

Gesù Bambino

Caro Babbo Natale, lo sai bene, che le cose materiali non fanno per me. È il pensiero che è importante e devo dirti che mi ha reso molto felice.

Babbo Natale

C’è qualcosa che posso riferire?

Gesù Bambino

Puoi dire al mediatore che la pace è una strada a forma di croce… bisogna percorrerla in tutte le direzioni… se si vuole camminare, ma ogni passo lo porterà  sempre più vicino al Paradiso.