Annunci

Senza rimpianto/ Ritratto


Senza rimpianto

Al di là
della prova
trovai il mare
come se fossi
giunto pittore.
Non fu iniquo
il tempo creatore
che mi spinse
alla bellezza.

Ritratto

Nel guardarti
ora sento
che la vita
non è quella che vivo
ma quella che sogno
di vivere

Annunci

  1. Conoscevo Sandra Cavo, era una persona enormemente generosa, attenta alle reali esigenze altrui senza essere mai invadente.
    La criticità ed esuberanza la trasmetteva attraverso la sua arte.
    Ricordo che fino da bambino rimanevo rapito dal forte odore di olio di lino e di essenza di trementina che si respirava in casa sua, e oggi queste essenze me la riportano ogni volta in mente.
    Rimpiango di non poter più vedere i suoi quadri e poter toccare con mano la sua materia, capace di sbalordire e stupire per il forte carattere che traspiravano.
    Soprattutto rimpiango il non potermi confrontare da adulto con lei, una cara amica di rara intelligenza ed apertura di mente. Ciao Sandra

    Mi piace

  2. mai iniquo è il tempo della creazione, seppure un tempo del sogno piuttosto che della realtà. Porta sempre frutto. Non credo che l’arte sia fine a se stessa, ma portatrice di gioia immensa! Laura

    Mi piace

  3. Sempre difficile è il viaggio interiore che porta alla creazione:ma alla fine è pur la bellezza ad accogliere l’artefice, sebbene con mille fatiche e sacrifici. Cristina

    Mi piace

  4. Spesso si crea con le mani, con l’arte ciò che non è possibile vivere in realtà. L’arte diviene allora creazione che aiuta a sopravvivere. Tommaso

    Mi piace

  5. Il ritratto potrebbe essere anche un autoritratto che si fa senza rimpianti e ci si specchia, cercando di riconoscervi qualcosa di eterno che però sappiamo finire presto. Fabio

    Mi piace

  6. come quando si crea qualcosa, un dipinto, una statua, una lirica, un figlio e poi la si contempla….ti pare impossibile che tu abbia provato a toccare la Bellezza. ti pare di vivere in un sogno. Camilla

    Mi piace

  7. noi cerchiamo la bellezza perchè la bellezza ci permette di sopravvivere. Altro che se è utile! La bellezza ci permette di sognare, di volare oltre i confini dei nostri limiti, ci rende immortali, come un sogno che si realizza ed è destinato a durare per l’eternità, come un dipinto, una scultura, un brano musicale:sono la bellezza incastonata in un tempo, cristallizzata in un bozzolo di estasi e mai perduta.

    Mi piace

  8. è un privilegio poter vivere questa vita senza rimpianti. Il mio più grnade rimpianto è di aver a tratti solo vagheggiato la mia vita senza viverla veramente, è di esserma fatta scappare la bellezza dalle mani senza averla riconosciuta come tale. Quante occasioni di vita spesso spreco!

    Mi piace

  9. “Ora sento”. Sente il poeta, sente il pittore, sente l’artista e sente chi è artefice, artista della propria vita…percepisce la Bellezza e vorrebbe esserne un’icona, ma talvolta basta la sola contemplazione del volto di chi amiamo per sentirci appagati e per prendere in mano,senza rimpianto,le nostre miserie che comunque mirano sempre alla bellezza.

    Mi piace

  10. non sempre il bello corrisponde all’utile. Probabilmente i due concetti sono assai distanti tra loro. L’utilità intrinseca nella bellezza sta nel fruire di un palpito che sgorga nel cuore alla vista, alla percezione di un qualcosa che è sublime, assoluto. Ed anche se proibito, questo puòsalvare una intera esistenza.

    Mi piace

  11. Avevo voglia di riguardare l’originale dal quale é stato tratto questo magnifico dipinto e, ad incorniciare l’immagine ho trovato queste parole:

    “Noi sereni e semplici o cupi ed acidi,
    noi puri e candidi o un po’ colpevoli
    per voglie che ardono:
    noi cerchiamo la bellezza ovunque.

    E noi compresi e amabili o offesi e succubi
    di demoni e lupi, noi forti ed abili
    o spenti all’angolo:

    Noi cerchiamo la bellezza ovunque.
    E passiamo spesso il tempo così,
    senza utilità (quella che piace a voi)
    senza utilità (perché non serve a noi)”
    (testo:Marlene Kuntz/dipinto: Cranach) Alberta

    Mi piace

  12. mi sento artista di mia figlia, di mio figlio. Quando li osservo, contemplo la loro essenza e mi sento pittore della loro bellezza, quando in realtà la Bellezza sta tutta chiusa nella loro anima. Artefici ed artisti della nostra anima siamo tutti noi, nel momento in cui veniamo alla luce. Il ritratto della nostra Bellezza è queklo che sogniamo, è quello che vogliamo realizzare…quando la vita rende possibile tutto ciò.

    Mi piace

  13. Ognuno di noi puó essere artista o “imbrattatore di tele”, siamo artisti ogni volta che siamo spinti verso la bellezza, la bellezza dell’infinito che si spiega anche nel piú piccolo granello di sabbia, la bellezza che si puó trovare anche nelle situazioni piú orribili e tragiche. Siamo imbrattatori di tele quando non abbiamo capito nulla di questo nostro vivere e morire…a volte peró qualcosa o qualcuno ci illumina e ci apriamo cosí all’amore bramandone sempre di piú forse per compensare anni vissuti nell’ignoranza del cuore.
    Voglio essere artista nell’oggi, nella mia semplicitá, perché attraverso i miei occhi un giorno i miei figli possano vedere la bellezza che vedo io. Alberta

    Mi piace

  14. Oltre la prova il pittore guarda. Contempla , forse. Tutti noi siamo in effetti un po’ pittori di quella vita che vorremmo, di quei momenti che vorremmo fossero eterni, per sempre, quando in realtà è il MAI a caratterizzare la vita. Leggo in questo post una grande nostalgia da una parte, una certa rassegnazione dall’altra…rimane il fatto che il tempo non è stato iniquo, rimane la vita, rimangono i sogni, ma soprattutto rimane un ritratto nel cuore e rimane per sempre!

    Mi piace

  15. cos’è la ita? Talvolta è un grande rimpianto, talvolta è la ricerca della Bellezza, talvolta è il solo fatto di aver avuto la percezione della Bellezza , di averne potuto godere anche se la si è persa..ed allora nella nostalgica si continua a sognare, a vagheggiare una vita che non è e che sarebbe potuta essere. Talvolta sono proprio questi sogni che ci salvano dalla morte!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Italianostoria

Materiali per lo studio della Lingua e Letteratura Italiana, della Storia, delle Arti

INMEDIAR

Istituto Nazionale per la Mediazione e l'Arbitrato - Organismo di Mediazione iscritto al n° 223 del registro tenuto presso il Ministero della Giustizia

Via senza forma

Amor omnia vincit

agores_sblog

le parole cadono come foglie

Riccardo Franchini. Godete

Bere Mangiare Viaggiare partendo da Lucca

telefilmallnews

non solo le solite serie tv

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Vincenzo Dei Leoni

… un tipo strano che scrive … adesso anche in italiano, ci provo … non lo imparato, scrivo come penso, per ciò scusate per eventuali errori … soltanto per scrivere … togliere il peso … oscurare un foglio, farlo diventare nero … Cosa scrivo??? Ca**ate come questo …

Versi Vagabondi

poetry, poesia, blog, love, versi, amore

Marino Cavestro

avvocato mediatore

ANDREA GRUCCIA

Per informazioni - Andreagruccia@libero.it

beativoi.over-blog.com

Un mondo piccolo piccolo, ma comunque un mondo

Carlo Galli

Parole, Pensieri, Emozioni.

Racconti della Controra

Rebecca Lena Stories

Theworldbehindmywall

In dreams, there is truth.

giacomoroma

In questo nostro Paese c'è rimasta soltanto la Speranza; Quando anche quest'ultima labile fiammella cederà al soffio della rassegnazione, allora chi detiene il Potere avrà avuto tutto ciò che desiderava!

Aoife o Doherty

"Fashions fade style is eternal"

PATHOS ANTINOMIA

TEATRO CULTURA ARTE STORIA MUSICA ... e quant'altro ...

farefuorilamedusa

romanzo a puntate di Ben Apfel

quando la fine può essere un inizio

perché niente è più costante del cambiamento

Psicologia per Famiglia

Miglioriamo le relazioni in famiglia, nella coppia, con i figli.

centoceanidistorie

Cento pensieri che provano a prendere forma attraverso una scrittura giovane e ignorante, affamata solo di sfogo.

ognitanto|racconto

alberto|bobo|murru

vtornike

A topnotch WordPress.com site

Dale la Guardia

It's up to us on how to make the most of it.

proficiscorestvivo

A blog about travel and food - If you don't know where you're going, any road will take you there.

postnarrativacarrascosaproject.wordpress.com/

Postnarrativa.org è un Blog di scrittura onde far crescere limoni e raccogliere baionette, Blog sotto cura presso CarrascosaProject

Parole a passo d'uomo

Poesie e riflessioni sugli uomini del mio spazio e del mio tempo | di Cristiano Camaur

Italia, io ci sono.

Diamo il giusto peso alla nostra Cultura!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade

poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI ...

Iridediluce (Dott.ssa Fiorella Corbi)

L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

Paolo Brogelli Photography

La poesia nella natura

TheCoevas official blog

Strumentisti di Parole/Musicians of words

valeriu dg barbu

©valeriu barbu

Il mio giornale di bordo

Il Vincitore è l'uomo che non ha rinunciato ai propri sogni.

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

existence !

blog de philosophie imprévisible, dir. Jean-Paul Galibert

mediaresenzaconfini

ADR a 360 gradi Conciliazione, mediazione , arbitrato, valutazione neutrale, medarb e chi ne ha più ne metta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: