Pace/Deserto

Pace

Sfiorisce la luce
nell’intenso profumo
della sera campagnola.
Ancora affannati
il gelsomino e
la rosa tacciono:
misurano il cielo infinito
tra i tetti invisibili.

Deserto

Il vento
culla la sabbia
sul volto
della notte
come una tentazione.
Io porto nel cuore
tutte le stelle
di questa volta
concava di silenzio:
le tue preghiere