Annunci

La fiaccola olimpica


fiaccola

La fiaccola olimpica

Dal pianeta Marte porto a conoscenza degli sportivi terrestri in pensione che per scaldarsi questo inverno saranno tutti invitati a portare la fiaccola dei giochi olimpici che credo si tengano a Torino tra due giorni.
Difatti la finanziaria 2006 terrestre, pubblicata il 29 dicembre 2005 anche qui da noi per conoscenza, al comma 267 ha soppresso il fondo che assicurava il pagamento della gestione corrente dell’Enpals.
In precedenza poi il D.P.C.M. 26 settembre 2005 (ma che cosa è? Da Marte non si vede neppure l’Italia…) aveva stabilito che le riserve dell’Enpals, incluso chissà perché proprio quest’anno nel libriccino nero del Conte Zio di manzoniana memoria (in base alla legge  29 ottobre 1984, n. 720 ben conosciuta anche da noi marziani insieme al romanzo immortale), fossero versate entro il 31 ottobre 2005 nell’apposito conto corrente infruttifero aperto presso la Tesoreria centrale dello Stato… o meglio i soldini avrebbero dovuto essere versati entro il 15 ottobre, ma il decreto è stato pubblicato sulla gazzetta ufficiale il 2 dicembre e così mi chiedo da buon extraterrestre come l’Enpals farà o avrà fatto a rispettarlo: forse con la macchina del tempo? Mi sa che dovremo imprestargli la nostra tecnologia.
Ma ad ogni modo è certo (o almeno ce lo ha detto la legge terrestre) che c’era un po’ di denaro,  visto che il d.l. 35/05, poi convertito nella legge 80/05 (art. 13), aveva già previsto per la previdenza complementare 750 milioni di euro in tre anni: quella riforma è naturalmente slittata al 2008 e anche i milioni hanno preso la slitta (v. comma 270 della finanziaria 2006); anche i marziani del resto sanno che il fondo di garanzia del tfr non può avere nulla a che fare con i pensionati in miseria…
In effetti gli equipaggi terrestri sono forti con lo slittino ed anche col bob… da noi queste competizioni non ci sono, perché non esiste la legge di gravità.
Io credo che  per conseguire nuovi allori olimpici gli aitanti campioni delle nevi abbiano poi fatto anche ricorso alla conferenza dei servizi; loro dicono invece (comma 265 della finanziaria 2006) che serve per ripartire qualche soldino tra fondo dipendenti, fondo degli autonomi, gestioni speciali dei minatori ed Enpals: da  noi esiste solo la confederazione stellare… e non ci sono così tanti fondi, ma quando si tratta di soldi capisco bene (in definitiva ho sangue terrestre) che le categorie concrete ed astratte non si possono che moltiplicare e che, soprattutto, si debba adottare una procedura semplice semplice, poco costosa e che soprattutto ha una così breve durata (tanto i pensionati aspettano… forse la morte che li liberi da una vita terrestre davvero indegna).
Se non che mi sembra che all’Enpals di certo abbiano riservato solo 56,31 milioni di euro, ossia molto meno di quanto fu bonariamente stabilito nel 1996 (e i minatori se la passano ancora peggio: da noi perlomeno potrebbero scavare senza tanti rischi): evidentemente è una falsa diceria che è stata sparsa da queste parti, quella secondo la quale in Italia ormai ci sono prevalentemente persone anziane.
In compenso mio padre (io sono nato sulla terra e poi sono finito su Marte facendo il percorso inverso di Superman… ad ognuno il suo) come molti altri sportivi, anche questo mese ha preso 400 euro di pensione dall’Enpals ed io non so che mandargli a dire dagli spazi siderali… se non che anche quei 400 euro dal prossimo mese potrebbero diventare una chimera (del resto da noi esistono pure le chimere… e quindi perché i terrestri non dovrebbero abituarsi?).
Ah dimenticavo… voi dovete anche sapere che gli sportivi terrestri poveri, come mio padre che ha sempre lavorato, si sono fatti a prezzo di grandi sacrifici una pensione complementare presso la Sportass (ossia l’Inail degli sportivi terrestri), ipotizzando che l’Enpals non avrebbe avuto un grande futuro.
Ma mio padre non aveva a disposizione uno stargate, e non poteva quindi nemmeno lontanamente immaginare che la Sportass sarebbe stata commissariata… e che quindi la sua pensione, seppure rigorosamente contributiva (n.d.r. tanto verso, tanto dovrei ricevere… più o meno) avrebbe preso il volo come una nostra astronave.
E i politici terrestri ci hanno pure e lodevolmente provato ad evitare il commissariamento istituendo un piccolo balzello per tutti coloro che volevano praticare dello sport… ma i soldi non sono arrivati… saranno slittati anche loro oppure è proprio vero che l’Italia non è un paese di sportivi?
Nemmeno la federazione marziana potrebbe poi cambiare la volontà dell’Inps per cui mia madre non ha diritto alla sociale nemmeno parzialmente, perché mio padre dovrebbe prendere… ripeto, dovrebbe prendere, 700 euro al mese tra le due pensioni… volanti.
L’Inps bontà sua, quando gli conviene, sembra dimenticare anche la matematica elementare e le regole che fa e disfa lui stesso (queste cose da noi non accadrebbero mai… perché usiamo la macchinetta…).
Ora poi hanno detto che il loro programma software (non sapevo che anche i terrestri si fossero evoluti…) calcola le prestazioni al lordo, mentre la legge terrestre prevede che vengano calcolate al netto.
E quindi la povera moglie del pensionato non avrà mai la sociale, perché suo marito per l’Istituto ha sempre una pensione superiore al minimo.
E se voi andate a dire all’Inps che i pensionati pagano le tasse e che quindi l’assegno deve essere calcolato al netto, l’Inps vi chiede il CUD del pensionato e scoprirete con vostra sorpresa che…  è un evasore fiscale.
Sì perché all’Inps non risulta che paghi le tasse, dal momento che il cud non riporta le trattenute (peccato che il cud, così come le trattenute vengono da dieci anni a questa parte effettuate dallo Stato che quindi… non le comunica a sé stesso: nemmeno negli studi più avanzati di cibernetica si può immaginare qui da noi una tale conclusione).
Questo è uno dei motivi per cui io non guarderò i giochi olimpici invernali… e comunque da Marte il canale non si riceve.
Mi dispiace di avervi tediato, cari amici, ma anche questa è informazione: Gandhi ha cambiato il mondo e quindi possiamo farlo anche noi.
Porto a Vostra conoscenza che questo post è stato inviato a tutti i giornali della confederazione stellare, ma nessuno, dico nessuno ha avuto il coraggio di pubblicarlo, né di approfondire l’argomento magari con un microscopico trafiletto.
Meditate gente…meditate.

Annunci

  1. Mi permetta, avvocato, di esprimere la mia solidarietà per questo suo “appello” ma soprattutto per quanti – leggo i commenti al suo articolo – davvero non hanno capito la gravità della cosa e fanno riferimento ad altri “problemi” davvero più banali…e che ci siano professionisti che non abbiano colto il suo messaggio è molto grave. Come le dicevo questo mondo blg non fa per me…Le rinnovo stima e amicizia. salvatore

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Italianostoria

Materiali per lo studio della Lingua e Letteratura Italiana, della Storia, delle Arti

INMEDIAR

Istituto Nazionale per la Mediazione e l'Arbitrato - Organismo di Mediazione iscritto al n° 223 del registro tenuto presso il Ministero della Giustizia

Via senza forma

Amor omnia vincit

Riccardo Franchini. Godete

Bere Mangiare Viaggiare partendo da Lucca

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

telefilmallnews

non solo le solite serie tv

Briciolanellatte Weblog

Navigare con attenzione, il blog si sbriciola facilmente

Dott.ssa Ilaria Rizzo

PSICOLOGA - PSICOTERAPEUTA

Gio. ✎

Avete presente quegli scomodi abiti vittoriani? Quelli con la gonna che strascica un po' per terra, gonfiata sul di dietro dalla tournure? Quelli con i corsetti strettissimi e i colletti alti che solleticano il collo? Ecco. Io non vorrei indossare altro.

Vincenzo Dei Leoni

… un tipo strano che scrive … adesso anche in italiano, ci provo … non lo imparato, scrivo come penso, per ciò scusate per eventuali errori … soltanto per scrivere … togliere il peso … oscurare un foglio, farlo diventare nero … Cosa scrivo??? Ca**ate come questo …

Versi Vagabondi

poetry, poesia, blog, love, versi, amore

Free Animals, Loved & Respected

There are no words to justify the extermination Animal

Cronache di un pigiama rosa

Home - Books - Food - Lifestyle

Marino Cavestro

avvocato mediatore

ANDREA GRUCCIA

Per informazioni - Andreagruccia@libero.it

beativoi.over-blog.com

Un mondo piccolo piccolo, ma comunque un mondo

Carlo Galli

Parole, Pensieri, Emozioni.

Racconti della Controra

Rebecca Lena Stories

Theworldbehindmywall

In dreams, there is truth.

priyank1126sonchitra

A fine WordPress.com site

giacomoroma

In questo nostro Paese c'è rimasta soltanto la Speranza; Quando anche quest'ultima labile fiammella cederà al soffio della rassegnazione, allora chi detiene il Potere avrà avuto tutto ciò che desiderava!

Aoife o Doherty

"Fashions fade style is eternal"

PATHOS ANTINOMIA

TEATRO CULTURA ARTE STORIA MUSICA ... e quant'altro ...

farefuorilamedusa

romanzo a puntate di Ben Apfel

quando la fine può essere un inizio

perché niente è più costante del cambiamento

Psicologia per Famiglia

Miglioriamo le relazioni in famiglia, nella coppia, con i figli.

centoceanidistorie

Cento pensieri che provano a prendere forma attraverso una scrittura giovane e ignorante, affamata solo di sfogo.

ognitanto|racconto

alberto|bobo|murru

vtornike

A topnotch WordPress.com site

Dale la Guardia

It's up to us on how to make the most of it.

proficiscorestvivo

A blog about travel and food - If you don't know where you're going, any road will take you there.

postnarrativacarrascosaproject.wordpress.com/

Postnarrativa.org è un Blog di scrittura onde far crescere limoni e raccogliere baionette, Blog sotto cura presso CarrascosaProject

Parole a passo d'uomo

Poesie e riflessioni sugli uomini del mio spazio e del mio tempo | di Cristiano Camaur

Amù

Art Moves the World

Italia, io ci sono.

Diamo il giusto peso alla nostra Cultura!

tuttacronaca

un occhio a quello che accade

poesiaoggi

POETICHE VARIE, RIFLESSIONI ED EVENTUALI ...

Iridediluce (Dott.ssa Fiorella Corbi)

L’antica rosa esiste solo nel nome: noi possediamo nudi nomi – Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus. (Umberto Eco, frase finale del Nome della rosa che cita Bernardo di Cluny)

Paolo Brogelli Photography

La poesia nella natura

TheCoevas official blog

Strumentisti di Parole/Musicians of words

valeriu dg barbu

©valeriu barbu

Il mio giornale di bordo

Il Vincitore è l'uomo che non ha rinunciato ai propri sogni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: